Holter dinamico e pressorio

Presso CURA Polo Sanitario in pochi giorni a costi contenuti

L’elettrocardiogramma dinamico completo secondo Holter è una indagine non invasiva e indolore che utilizza lo stesso principio dell’elettrocardiogramma (ECG) e permette di registrare 24 ore su 24 l’attività elettrica del cuore.

L’holter cardiaco si effettua attraverso un apparecchio portatile a batteria con elettrodi applicati al torace che viene “indossato” dal paziente per 24 ore così da registrare in modo continuativo, e durante l’espletamento delle normali attività quotidiane, il suo elettrocardiogramma.

L’apparecchio, della dimensione di un cellulare, viene fissato alla cintura o posto all’interno di una tasca; e deve rimanere collegato anche di notte. Durante le ore di registrazione è importante continuare ad eseguire le normali attività quotidiane (lavorare, mangiare, dormire, passeggiare, ecc.). È importante inoltre annotare su un diario (diario clinico) l’orario e le varie attività svolte durante la giornata, nonché la comparsa di eventuali disturbi, in modo che ciascun evento riportato nel diario possa essere messo in relazione con i dati registrati dall’apparecchio.

I dati registrati vengono letti dal cardiologo che li valuta confrontando la registrazione con le annotazioni sulle attività svolte e consegna il referto al paziente da consegnare al proprio medico curante e, se necessario, prescrive ulteriori accertamenti o la cura più adeguata.

È consigliabile indossare abiti comodi e facili da sfilare e rimettere; pur potendo svolgere tutte le attività quotidiane bisognerà assicurarsi che gli elettrodi non si stacchino dalla pelle per movimenti eccessivi.

L’holter pressorio è un esame diagnostico non invasivo e indolore che consente di misurare la pressione arteriosa durante una intera giornata e di registrarne i risultati. Utilizza lo stesso principio della misurazione della pressione. L’holter pressorio è di fatto uno sfigmomanometro portatile di dimensioni ridotte e consiste in una fascia gonfiabile (manicotto) collegata tramite un cavo di gomma a un piccolo misuratore che possiede una memoria interna in cui registra il risultato di ogni singola registrazione.
L’holter pressorio permette di verificare l’esistenza o di seguire nel tempo:

  • pressione alta (ipertensione arteriosa) instabile
  • pressione alta curata con farmaci
  • sintomi associati a sbalzi improvvisi e marcati della pressione arteriosa

Per lo svolgimento dell’esame il paziente indosserà un apparecchio per un’intera giornata così da registrare, automaticamente ogni 15 minuti di giorno e ogni 30 minuti di notte, la sua pressione.

Il paziente può annotare ogni dato che possa essere considerato utile al test (attività svolta, sintomi, disturbi, fattori di stress). Trascorse 24 ore, l’apparecchio viene rimosso e i dati registrati vengono analizzati del medico per determinare una diagnosi.